Koson Ohara

Nacque nel 1877 a Kanazawa, nella prefettura di Ishikawa come Ohara Matao. Ha studiato pittura e disegno con Suzuki Koson, di cui ha poi adottato il nome.

Ha iniziato con le illustrazioni della guerra russo-giapponese nel 1904-1905. Era il tempo in cui l'arte delle stampe tradizionali (Ukiyo-e) non era più in voga, sostituita dalla fotografia. Molti artisti di quegli anni ebbero grande successo con queste stampe di guerra. Koson era allora un insegnante presso la Tokyo School of Fine Arts, dove un collega americano, Ernest Fenellosa (1853-1908), lo convinse a tornare alla stampa nello stile tradizionale. Le sue prime stampe di fiori e uccelli furono pubblicate da Daikokuya (Matsuki Heikichi), Kokkeido (Akiyama Buemon) e Nishinomiya Yosaku.

Dal 1912 si dedicò alla pittura sotto il nome di "Shoson" e tornò all'incisione solo nel 1926 con l'editore Watanabe Shosaburo, l'iniziatore del movimento Shin Hanga (o rinascita pittorica). La maggior parte di queste stampe è stata esportata nel mercato americano.

Le stampe di Koson sono vicine agli acquerelli e realizzate con la massima cura, con grande attenzione ai dettagli, soprattutto sulle piume.

Ohara Koson ha utilizzato diversi sigilli e firme durante la sua carriera ed è molto difficile datare con precisione le sue opere. Le stampe realizzate dopo il grande terremoto di Kanto del 1923 hanno generalmente colori più brillanti rispetto ai suoi primi lavori. Alcuni sono stati stampati con diverse varianti di colore.

There are 31 products.

Showing 1-24 of 31 item(s)